Quali verdure sono amiche del pomodoro e quali evitare?

Image

I pomodori non sono solo una scelta popolare per molti giardinieri domestici, ma anche una pianta che può trarre grandi benefici dalla giusta vicinanza nel giardino. In questo articolo scoprirai quali Verdure cosi bene Amici del pomodoro applicare e quali dovresti evitare per mantenere le tue piante di pomodoro sane e produttive.

I migliori partner per i pomodori

Alcune verdure, se piantate vicino ai pomodori, possono influenzarne positivamente la crescita e la salute. A questa Amici del pomodoro contare soprattutto Basilico, Carote, Aglio E Cipolle. Il basilico, ad esempio, aiuta a tenere lontani i parassiti e migliora il sapore dei pomodori. Le carote promuovono la struttura del terreno attraverso le loro radici, il che avvantaggia i pomodori. Aglio e cipolle agiscono come naturali controllore dei parassitirespingendo molti insetti che altrimenti potrebbero danneggiare i pomodori.

Verdure da evitare

Non tutte le piante sono buone vicine per i tuoi pomodori. Alcuni possono addirittura essere dannosi. Sono incluse le verdure da evitare vicino ai pomodori Kohl, Piselli, finocchio E Cetrioli. Cavoli e finocchi, ad esempio, attirano parassiti che possono attaccare anche i pomodori. Piselli e cetrioli competono con i pomodori per i nutrienti del terreno, che possono influenzare la crescita di entrambi i tipi di piante.

Interazione tra pomodori e altre piante

Viene spesso definita l’interazione tra le diverse piante del giardino Mischkultur designato. Questo metodo non solo può promuovere la crescita ma anche ridurre la suscettibilità alle malattie. Ad esempio, la coltivazione di Calendule una scelta eccellente insieme ai pomodori, poiché le calendule respingono naturalmente molti nematodi e altri parassiti del suolo. Si può anche fare la semina Tagete contribuire a mantenere il terreno libero da nematodi dannosi.

CZYTAJ  Lo straordinario motivo per cui il bicarbonato di sodio può rivoluzionare le tue piante di pomodoro

Consigli pratici per l’implementazione

Per sfruttare appieno i vantaggi della cultura mista, è importante seguire alcuni consigli pratici:
– Assicurarsi che ci sia abbastanza spazio tra le piante per garantire la circolazione dell’aria.
– Ruota ogni anno la posizione delle verdure per evitare l’impoverimento del suolo e la trasmissione di malattie.
– Usa fertilizzanti naturali come compost o letame di ortica per rafforzare le tue piante.
Condividi questo articolo sui tuoi social network e scambia idee con altri appassionati di giardinaggio!

Potreste essere interessati anche a